Risolvi i problemi comuni

Formazione di bolle

Che cos'è e come risolvo questo problema?<

Piccole bolle tondeggianti sul film di pittura essiccato. Le piccole bolle possono contenere liquidi, vapore, gas o cristalli. Possono essere evitate facilmente utilizzando le istruzioni di seguito per preservare la finitura della barca.

Come riconoscerlo

Piccole bolle arrotondate di varie dimensioni, di solito non superiori a 3-4 mm di diametro. In alcuni casi possono essere molto più grandi.

Causa. Prevenzione. Trattamento

Causa 1: applicazione della vernice in uno strato troppo spesso, troppo rapidamente o in condizioni di caldo o vento, oppure una combinazione di queste cause.

Prevenzione: ridurre la quantità di pittura applicata, aggiungere un diluente ritardante per rallentare la velocità di essiccazione

Trattamento: raschiare le piccole bolle aprendole (o raschiare l'intero rivestimento se necessario) e carteggiare fino a una certa profondità esponendo i margini dei rivestimenti intatti per fornire una sovrapposizione liscia. Lavare con acqua pulita per rimuovere tutte le contaminazioni. Riparare, primerizzare e applicare i prodotti di finitura come necessario.


Causa 2: l'aria resta intrappolata nei supporti porosi, ad esempio quando si applica la pittura/vernice sul legno o si ricopre un'antivegetativa invecchiata.

Prevenzione: applicare il prodotto quando la temperatura dell'aria scende.

Trattamento: raschiare le piccole bolle aprendole (o raschiare l'intero rivestimento se necessario) e carteggiare fino a una certa profondità esponendo i margini dei rivestimenti intatti per fornire una sovrapposizione liscia. Lavare con acqua pulita per rimuovere tutte le contaminazioni. Riparare, primerizzare e applicare i prodotti di finitura come necessario.


Causa 3: il solvente resta intrappolato a causa di una ricopertura troppo rapida. .      

Prevenzione: seguire attentamente le istruzioni in etichetta.

Trattamento: raschiare le piccole bolle aprendole (o raschiare l'intero rivestimento se necessario) e carteggiare fino a una certa profondità esponendo i margini dei rivestimenti intatti per fornire una sovrapposizione liscia. Lavare con acqua pulita per rimuovere tutte le contaminazioni. Riparare, primerizzare e applicare i prodotti di finitura come necessario.


Causa 4: contaminazione del supporto con sali solubili prima dell'applicazione della pittura.

Prevenzione:  assicurarsi che la superficie sia pulita e asciutta prima dell'applicazione del prodotto.

Trattamento: raschiare le piccole bolle aprendole (o raschiare l'intero rivestimento se necessario) e carteggiare fino a una certa profondità esponendo i margini dei rivestimenti intatti per fornire una sovrapposizione liscia. Lavare con acqua pulita per rimuovere tutte le contaminazioni. Riparare, primerizzare e applicare i prodotti di finitura comerichesto.


Causa 5: lo stucco o il materiale di profilatura applicato presenta dei vuoti d'aria in prossimità della superficie, che possono espandersi e contrarsi con la temperatura. Ciò porta alla formazione di piccole bolle positive e poi di crateri.

Prevenzione: applicare lo stucco in strati sottili in modo che non resti aria intrappolata vicino alla superficie.

Trattamento: raschiare le piccole bolle aprendole (o raschiare l'intero rivestimento se necessario) e carteggiare fino a una certa profondità esponendo i margini dei rivestimenti intatti. Esporre i bordi di eventuali vuoti nello stucco e applicare nuovo stucco. Lasciare catalizzare e carteggiare come necessario. Il riempimento dei vuoti può richiedere una o più applicazioni in modo che dopo la carteggiatura sia a livello dell'area circostante. Una volta completato l'intero lavoro di stuccatura, lavare con acqua pulita per rimuovere tutte le contaminazioni. Lasciare asciugare prima di applicare lo stucco di rasaturae i prodotti di finitura.


Causa 6: esposizione all'umidità durante la catalizzazione..        

Prevenzione: mantenere asciutto il prodotto durante la catalizzazione. Evitare di pitturare al mattino presto o in tarda serata.

Trattamento: raschiare le piccole bolle aprendole (o raschiare l'intero rivestimento se necessario) e carteggiare fino a una certa profondità esponendo i margini dei rivestimenti intatti per fornire una sovrapposizione liscia. Lavare con acqua pulita per rimuovere tutte le contaminazioni. Riparare, primerizzare e applicare i prodotti di finitura come necessario.


Causa 7: I rivestimenti pitturatisopra la linea di galleggiamento sono soggetti a immersione in acqua, come sotto i cuscini dei sedili sui pavimenti del pozzetto e in altri punti dove l'acqua può ristagnare.

Prevenzione: migliorare la messa in ordine. Sollevare i cuscini dei sedili o riporli all'interno.

Trattamento: raschiare le piccole bolle aprendole (o raschiare l'intero rivestimento se necessario) e carteggiare fino a una certa profondità esponendo i margini dei rivestimenti intatti per fornire una sovrapposizione liscia. Lavare con acqua pulita per rimuovere tutte le contaminazioni. Riparare, primerizzare e applicare i prodotti di finitura come necessario. E accertarsi che l'acqua non resti intrappolata o ristagni da nessuna parte.


Causa 8: la formazione di bolle sugli scafi in acciaio può verificarsi se si usano troppi anodi, comportando una protezione eccessiva.

Prevenzione: far controllare gli anodi da esperti.

Trattamento: chiedere consiglio prima di intervenire. Se si decide di procedere, riparare le piccole bolle aprendole raschiando (o raschiare l'intero rivestimento se necessario) e carteggiare fino a una certa profondità esponendo i margini dei rivestimenti intatti per fornire una sovrapposizione liscia. Lavare con acqua pulita per rimuovere tutte le contaminazioni. Riparare, primerizzare e applicare i prodotti di finitura come necessario.


Causa 9: sugli scafi immersi delle barche in fibra di vetro può indicare un principio di osmosi.

Prevenzione: far controllare lo scafo da esperti.

Trattamento: chiedere consiglio prima di intervenire. Se si decide di procedere, riparare le piccole bolle aprendole raschiando (o raschiare l'intero rivestimento se necessario) e carteggiare fino a una certa profondità esponendo i margini dei rivestimenti intatti per fornire una sovrapposizione liscia. Lavare con acqua pulita per rimuovere tutte le contaminazioni. Riparare, primerizzare e applicare i prodotti di finitura come necessario.


Causa 10: La formazione di piccole bolle sulle superfici immerse degli scafi in acciaio o alluminio potrebbe essere dovuta a una preparazione impropria delle saldature. O la mancata rimozione di prodotti corrosivi dalla superficie.

Prevenzione: far controllare lo scafo da esperti.

Trattamento: chiedere consiglio prima di intervenire. Se si decide di procedere, riparare le piccole bolle aprendole raschiando (o raschiare l'intero rivestimento se necessario) e carteggiare fino a una certa profondità esponendo i margini dei rivestimenti intatti per fornire una sovrapposizione liscia. Lavare con acqua pulita per rimuovere tutte le contaminazioni. Riparare, primerizzare e applicare i prodotti di finitura come necessario.


Più informazioni sui trattamenti

In ogni caso è sempre una buona idea consultare un esperto, perché il problema della formazione di piccole bolle potrebbe non essere localizzato e quindi non facile da risolvere.

●      Assicurarsi che le antivegetative siano sempre carteggiate ad umido per motivi di salute e sicurezza. In alcuni casi potrebbe rivelarsi più facile riparare le piccole bolle e ripitturare completamente l'imbarcazione.


Pittura la tua barca come un professionista

Trova i migliori prodotti per mantenere la tua barca in condizioni ottimali

Ricevi tutta l'assistenza di cui hai bisogno per pitturare efficacemente

Trai vantaggio dalla nostra continua innovazione e competenza scientifica